Molti mi chiedono spesso qual’è il materiale adatto o l’attrezzatura migliore nel lavori che svolgo in diversi campi.Per quanto riguarda l’uso di pistole a spruzzo per lavori come questi la migliore scelta è per pistole che non siano prettamente da carrozzeria, perchè sarebbero soldi sprecati.
Nella media una discreta pistola per carrozzeria puó costare dai € 350 in su. E spesso bisogna aggiungere l’IVA. Del resto non si puó neppure lavorare con pistole a basso costo, come quelle degli Iper del Bricolage. Rischiano di rompersi spesso, non hanno scelta di ugelli di diverso diametro e hanno un getto che spesso diventa difettoso. La migliore scelta sta nel mezzo. Ma spesso per motivi di mercato, come in altri campi, le vie di mezzo sono sempre più difficili da trovare. Io posso personalmente consigliarvi le pistole Air Gunsa. Non so se sono ancora create in Spagna, ma hanno una buona qualità. Il materiale è buono in generale si riescono a pulire bene. E con poco pù di cento euro la prendete. In alternativa è uscita da poco una pistola della Asturo con ben quatto ugelli di diversi diametri come accessorio e la possibilità, già compresa nel kit, di mettere il serbatoio a caduta (sopra) o quello a pescaggio (sotto) in formati da 750cc o 1000cc. Il tutto per circa €40!! Ottimo direi, appena ci metto le mani ve la faccio vedere. Asturo è una delle più importanti case per la produzione di pistole a spruzzo. Famosa per essere entrata in tutti gli istituti artistici, ma è di pessima qualità. A differenza del passato peró ho notato che questo modello non monta le ghiere di plastica per la ripartizione del getto d’aria, che erano veramente un tallone di Achille!…si logoravano, spesso si segnavano e in poco tempo si comprometteva la pistola.

Speriamo che adottino questa tecnica anche per quelle a getto conico, più utili per le rifiniture.

Spread the love

LEAVE A REPLY